pier giorgio caria logo home

DAL CIELO ALLA TERRA

LA SANTISSIMA MADRE DI CRISTO È L'ANNUNCIATRICE DELLA VERITÀ CHE LO SPIRITO SANTO HA SPARSO SULLA TERRA.
È LEI LA DONNA VESTITA DI SOLE DELL'APOCALISSE DI GIOVANNI.
È LEI, RIVESTITA DI SPIRITO SANTO, CHE GUIDA E DA ORDINI AL PROFETA ELIA, IL GIOVANNI BATTISTA DI IERI, DI OGGI E DI SEMPRE CHE PRECEDE IL RITORNO SULLA TERRA, CON POTENZA E GLORIA, DI GESÙ-CRISTO, FIGLIO DEL DIO VIVENTE E GENERATO DAL SENO SOLARE DI COLEI CHE FU ED È BENEDETTA TRA TUTTE LE DONNE DELL'UNIVERSO: MIRIAM, CELESTE SIGNORA, MADRE DI TUTTO E DI TUTTI.
IL MESSAGGIO DI FATIMA È L'ULTIMO ACCORATO APPELLO DELL'AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI. IL GRIDO DI UNA MADRE IN LACRIME PER LA POSSIBILE PERDITA DI UNA UMANITÀ CHE HA INTRAPRESO IL TUNNEL OSCURO DELLA MORTE SECONDA. UNA MADRE CHE PROMETTE LA CONSACRAZIONE DEGLI ELETTI AL SUO CUORE IMMACOLATO.
ECCO! ECCO MADRE SANTISSIMA.
VESTITI DI SACCO, SIAMO QUI A GRIDARE: GIUSTIZIA! GIUSTIZIA!
SIAMO QUI, SOLDATI DEL TUO INFINITO AMORE, AL SERVIZIO DEL TUO FIGLIO SANTISSIMO GESÙ CRISTO, AL TUO FIANCO, CELESTE MADRE DELL'UNIVERSO, IN ATTESA DELLA SUA VENUTA!
PACE!
IN FEDE
LA VOCE DI COLUI CHE GRIDA NEL DESERTO.
G.B.

PIANETA TERRA
13 Maggio 2020

DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 20 AGOSTO 2014:

LA VERITÀ SUL TERZO SEGRETO DI FATIMA. NUOVE IMPRESSIONANTI RIVELAZIONI

“LA VERITÀ PUÒ ESSERE OSTACOLATA, MA MAI FERMATA” (Eugenio Siragusa).

“CONOSCERETE LA VERITÀ E LA VERITÀ VI FARÀ LIBERI, MA LIBERI DAVVERO” (Giovanni cap. 8 vers. 32).

ANNO DOMINI 1944 - SECOLO XX. Verso le 16 del 3 gennaio 1944, nella cappella del convento, davanti al tabernacolo, Lucia chiese a Gesù di farle conoscere la sua volontà: “Sento allora che una mano amica, affettuosa e materna mi tocca la spalla”. È ‘la Madre del Cielo’ che le dice: “Stai in pace e scrivi quello che ti comandano, non però quello che ti è stato dato di comprendere del suo significato”, intendendo alludere al significato della visione che la Vergine stessa le aveva rivelato.
Subito dopo – -“ho sentito lo spirito inondato da un mistero di luce che è Dio e in Lui ho visto e udito: la punta della lancia come fiamma che si stacca, tocca l’asse della terra ed essa trema: montagne, città, paesi e villaggi con i loro abitanti sono sepolti. Il mare, i fiumi e le nubi escono dai limiti, traboccano, inondano e trascinano con sé in un turbine, case e persone in un numero che non si può contare, è la purificazione del mondo dal peccato nel quale sta immerso. L’odio, l’ambizione, provocano la guerra distruttrice. Dopo ho sentito nel palpitare accelerato del cuore e nel mio spirito una voce leggera che diceva: ‘nel tempo, una sola fede, un solo battesimo, una sola Chiesa, Santa, Cattolica, Apostolica. Nell’eternità il Cielo!’. Questa parola ‘Cielo’ riempì il mio cuore di pace e felicità, in tal modo che, quasi senza rendermi conto, continuai a ripetermi per molto tempo: il cielo, il cielo!”.
Così le viene data la forza per scrivere il Terzo Segreto.

QUESTO È IL RACCONTO FEDELE CHE LUCIA DOS SANTOS SCRIVE NEL SUO DIARIO. UNO SCRITTO INEDITO CHE FINO AD OGGI, CON GRAVISSIMA COLPA, IL VATICANO SI ERA RIFIUTATO DI RIVELARE.
DOBBIAMO, PROBABILMENTE, ALLA BUONA VOLONTÀ DI PAPA RATZINGER PRIMA, E PAPA FRANCESCO DOPO, SE FINALMENTE VENGONO ALLA LUCE VERITÀ NASCOSTE SUL TERZO SEGRETO DI FATIMA.
LE SORELLE SPIRITUALI DI LUCIA HANNO DATO ALLE STAMPE QUESTO LIBRO: “Un caminho sob o olhar de Maria” (Edizioni Carmelo). LEGGETELO ATTENTAMENTE.
LE FRASI SOPRA RIPORTATE DA LUCIA SONO L'AVALLO PIÙ GRANDE CHE POTEVAMO RICEVERE ALLA NOSTRA SOLITARIA DIVULGAZIONE SUL SEGRETO DI FATIMA E PRECISAMENTE ALLA MISSIONE CHE HO RICEVUTO IL 2 SETTEMBRE DEL 1989 DAVANTI ALLA QUERCIA DELLA COVA DE IRIA. SONO, NATURALMENTE, ANCHE UN AVALLO AL MESSAGGIO DIVULGATO DA EUGENIO SIRAGUSA SIN DAGLI ANNI 60' DEL SECOLO SCORSO.
DUNQUE LUCIA VEDE L'ASSE MAGNETICO DELLA TERRA OSCILLARE E VEDE INTERE NAZIONI E POPOLI DISTRUTTE DAL CASTIGO DI DIO.
VEDE POI, OVVIAMENTE, IL TRIONFO IMMACOLATO DI MARIA E IL REGNO DELLA PACE (IL REGNO DI CRISTO IN TERRA).
LUCIA VEDE ANCHE L'APOSTASIA DELLA CHIESA E LA PERDITA DELLA FEDE CRISTIANA.
SONO QUESTI DUE, I TEMI SCOTTANTI DEL TERZO SEGRETO DI FATIMA PER I QUALI IL CARDINALE TARCISIO BERTONE ED ALTRI SERPENTI CHE SI ANNIDAVANO E SI ANNIDANO IN VATICANO HANNO PROIBITO LA LORO PUBBLICAZIONE. A QUESTI DUE NE AGGIUNGIAMO PER RIGOR DI LOGICA ALTRI DUE: LA SECONDA VENUTA DI CRISTO NEL MONDO E IL CONTATTO CON ALTRE CIVILTÀ DELL’UNIVERSO.
DI QUESTE DUE ULTIME RIVELAZIONI NON È STATO RIVELATO ANCORA NULLA, MA NOI SAPPIAMO CON CERTEZZA CHE NEI DIARI DI SUOR LUCIA SONO ESPRESSE CON CHIAREZZA. ASPETTIAMO CON PAZIENZA. INTANTO NESSUNO POTRÀ SMENTIRE QUANTO SOPRA RIVELATO DALLA PASTORELLA DI FATIMA.
L'ANTICRISTO HA PAURA ED INIZIA A TREMARE DI FRONTE ALL'INCALZARE DELLA VERITÀ. INIZIA COSÌ IL RAPIDO ED INESORABILE CAMMINO CHE CI PORTERÀ AL TRIONFO DEL CUORE IMMACOLATO DELLA MADRE SANTISSIMA.
IN FEDE
G.B.

PIANETA TERRA
20 agosto 2014

Pin It