pier giorgio caria logo home
2022 01 07 alchimia del sole
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
HO SCRITTO IL 6 GENNAIO 2022:
 
IL FRATELLO LUIGI BENEDETTI È UNO DEGLI ALUNNI "INIZIATI" DELLA NOSTRA OPERA. EGLI È UN GIOVANE FILOSOFO MUSICISTA DELLA VERITÀ DEL SOLE.
EMOZIONA E SCUOTE IL SUO DIRE.   
VIVO E OPERO IN MEZZO A VOI ATTRAVERSO UNO STRUMENTO, LO SCRIVENTE, CHE SUONA CON ARMONIA UNIVERSALE LA MIA PAROLA. CIÒ HO DECISO PER ESSERE VICINO AI MIEI GIOVANI FEDELI AL CRISTO E  RINATI PER VOLERE DEL SANTO SPIRITO.
SONO ADONIESIS. TI BENEDICO LUIGI CON LA MIA PACE E IL MIO AMORE.  
IN FEDE
G.B.
PIANETA TERRA
6 Gennaio 2022. Ore 15.18
 
DAL CIELO ALLA TERRA
MORIRE D'AMORE
 
LA FORZA ETERNA DELL'AMORE È NELL'ESPRESSIONE DELL'ATOMO CREANTE.
VOI ESISTETE, NOI DEI, ESISTIAMO, IL COSMO ESISTE GRAZIE A QUESTO IMPULSO, GRAZIE A QUESTO ISTINTO INTELLIGENTE, RAZIONALE ED EMOZIONALE ALLO STESSO TEMPO. SE POTESTE LEGGERE NEL CUORE DEL SOLE LA VOSTRA ESTASI D'AMORE ANNIENTEREBBE IL VELO DI MAYA CHE IMPRIGIONA IL VOSTRO EGO SUM IN UN GRUMO DI MATERIA DENSA E CORRUTTIBILE.
LA MATERIA È NECESSARIA  MA NON È FINE A SE STESSA, È FUNZIONALE ALLE ESIGENZE DELLO SPIRITO PER INSEGUIRE E CONQUISTARE LA GNOSI, CIOÈ LA CONOSCENZA SUPREMA. SI, LA SUPREMA CONOSCENZA È IL VALORE INSOPPRIMIBILE CHE PROIETTERÀ IL VOSTRO SPIRITO NELLE DIMENSIONI ASTRALI, SINO ALLE DIMENSIONI DOVE DIMORA LO SPIRITO ONNICREANTE E QUINDI ESSERE UNA ED UNA SOLA COSA CON LUI. LUI! L'AMORE PURO, L'AMORE INFINITO, L'AMORE INCONDIZIONATO.
DOVETE MORIRE D'AMORE PER RINASCERE NELL'ETERNITÀ DELLA  BELLEZZA, DELLA PASSIONE, DELLA GIOIA E DELLA BEATITUDINE.
FIGLIOLO, FIGLIOLO DELLA MIA LUCE, SCIOGLI NELLA TUA BOCCA IL ROTOLO DELLA GNOSI E DIVIDI CON I TUOI FRATELLI QUESTO CIBO ETERNO PER RAGGIUNGERE LA META  DOVE LA GIOIA DEL TUO SPIRITO TI CONDURRÀ.
UN DIO SOLARE!
PACE!
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
PIANETA TERRA
24 Dicembre 2011. Ore 18:14
G.B.
 
L'alchimia del Sole
Di Luigi Benedetti
“Buon anno 2022!!!” – Rimbomba il grido assordante dell’umanità.
 
Tutti a farsi gli auguri, vi raccomando, non dimenticatevi di nessuno, magari potrebbe offendersi - “Ma come? Non mi hai fatto gli auguri di buon anno? Non mi hai augurato un felice anno nuovo? Sei un maleducato”.
 
Perché questo è ciò che la gente del mondo vuole sentirsi dire, questo è ciò che per la gente è importante. È una frase che porta bene, scaramantica, con cui cominciare al meglio il futuro anno nuovo. Il primo di gennaio, tutti felici, tutti benauguranti, tutti con caviale e champagne.
 
E poi? Dal 2 di gennaio cosa succede? Si continua la festa? Oppure si rientra nell’infinita ruota del criceto, a girare senza una meta e ad obbedire alle solite logiche che il potere impone da sempre all’umanità? Lavoro-casa-famiglia-divertimento… Sì, dal 2 di gennaio si ricomincia a montare sulla giostra del parco giochi pianeta Terra, dove i vari Lucignolo dalle lunghe orecchie di asino se la spassano in mezzo a orgasmi ed esagerazioni di ogni tipo, di cui le loro vere sembianze umane sono solo un antico ricordo, mentre allo specchio osservano compiaciuti la loro nuova forma animale.
 
(Per continuare a leggere cliccare la fonte)
Pin It