pier giorgio caria logo home
2021 11 20 pianeta azzurro abitanti solari
Foto: Arthur Tribuzi
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
SONO ADONIESIS ASCOLTATEMI!
SUL VOSTRO PIANETA AZZURRO CHE NOI CHIAMIAMO SARAS GLI ABITANTI DEL MARE, SOPRATUTTO I CETACEI-MAMMIFERI, PER NOI ALIENI, SONO CIVILTÀ EVOLUTE E PRONTE PER FAR PARTE DELLA NOSTRA GRANDE CONFRATERNITA DEL COSMO.
ESSI HANNO REALIZZATO L'AMORE UNIVERSALE, MENTRE L'UOMO HA FALLITO E TRADITO IL PATTO CON IL SUO CREATORE.
L'UOMO DELLA TERRA È DESTINATO QUASI TOTALMENTE ALL'ESILIO. LA RAZZA UMANA, SPIRITI ASSASSINI E CRIMINALI TRANNE ALCUNE ECCEZIONI, SARÀ DEPORTATA SU ALTRI PIANETI CHE VIVONO E VIBRANO NELLA DIMENSIONE MINERALE-VEGETALE E CON ANIMALI CARNIVORI CHE EQUILIBRANO L'EVOLUZIONE ALLO STATO BRADO DI QUEI MONDI.
MARCO MARSILI E LA SUA GIOVANE SPOSA, LADY OSCAR, SONO CRONISTI NON DEL VOSTRO MONDO. ESSI HANNO RITROVATO IL LORO FRATELLO MAGGIORE E CON AMORE LO ACCOMPAGNANO NELLA VOSTRA VALLE DI LACRIME.
LEGGETE LE CRONACHE ALLEGATE E CAPIRETE COME I PESCI DEL MARE AMANO DIO, LA VITA E IL PIANETA MADRE CHE LI OSPITA.
AI FRATELLI DELLA CONFRATERNITA GIOVANNEA RACCOMANDO CHE QUESTO È IL TEMPO DI SCELTA. SENZA IPOCRISIE!
O CON ME O CONTRO DI ME!
SONO ADONIESIS E HO SCELTO QUESTA MATITA PER FAR SENTIRE LA MIA VOCE DI FUOCO SOLARE ATTRAVERSO QUESTO UOMO CHE SCRIVE. UN UOMO SCALZO CHE SCENDE DAL MONTE E PARLA AI POTENTI.
SEMPRE GIOIOSO DI ESSERE IN MEZZO A VOI VI ABBRACCIO CON AMORE UNIVERSALE.
PACE!
 
PIANETA TERRA
19 Novembre 2021. Ore 17:12
G.B.
 
IL SACRO GIOCO DELL’AMORE
Di Marco Marsili
 
“Amore” ...è questa la prima parola che nasce nel cuore osservando il gioco bonario e gentile della balena, che con soave delicatezza circonda di affettuose attenzioni la donna seduta sul suo paddleboard. Amore... questa parola così inflazionata, così abusata, così incompresa. Se per un solo istante riuscissimo a capire la prodigiosa potenza creativa racchiusa in questa parola, la nostra vita cambierebbe per sempre.
 
Se per un solo istante riuscissimo a sentire il profumo di eternità che aleggia sui contorni di questa parola, dimenticheremmo cos’è la paura. Perché l’amore è il soffio vitale di tutto ciò che esiste, l’amore è quell’energia intelligente che chiamiamo “Dio”, amore onnipresente in ogni atomo del Creato. Se la divina intelligenza per un singolo momento, all’improvviso, ritraesse il suo soffio d’amore, l’intera Creazione sparirebbe come un miraggio, ogni forma di vita svanirebbe nell’invisibile regno dell’increato, ogni manifestazione vivente sfumerebbe nel sogno che precede la Creazione, e i respiri e i battiti di tutti i cuori sarebbero inghiottiti nell’inviolabile silenzio siderale. Perché l’amore è il vero impulso, la vera ragione, il vero destino di ogni vita. L’amore è vita e la vita è amore. Tutta l’evoluzione di tutte le creature di tutte le galassie esiste in virtù, in funzione e in direzione dell’amore, e ogni creatura nasce, rinasce e si perpetua anelando all’unica vera destinazione dell’esistenza: l’amore.
 
(Per continuare a leggere cliccare la fonte)
 
Pin It