pier giorgio caria logo home

2021 09 16 forza fede causa GBLago di Tiberiade. Galilea. 26 Febbraio 2009

DAL CIELO ALLA TERRA

UN'ANCELLA DELL'AMORE DI DIO, FRANCESCA-LADY OSCAR, CON LA SUA PENNA MAGICA E SOLARE, TRASCRIVE IL SOMMO COMANDAMENTO CHE UN SERVO DEL SUO AUTOMEDONTE, LO SCRIVENTE, HA SCELTO COME META FINALE DELLA SUA ESISTENZA: LA FORZA DELLA FEDE NELLA CAUSA AL DI SOPRA DELLA STESSA VITA!
LEGGETE CON PROFONDITÀ D'ANIMO E DISPONIBILITÀ NELL'INTELLETTO!
SONO ADONIESIS E SONO DAVVERO VICINO AD OGNUNO DI VOI, CON TUTTO IL MIO AMORE UNIVERSALE!
PACE!

PIANETA TERRA
15 Settembre 2021. Ore 11:31
G. B.

La forza della Fede nella causa
Di Francesca Panfili

In questo periodo in cui l’umanità sta affrontando una grande prova, qual è il segreto per vivere la nostra vita sposando totalmente la Causa Cristica che abbiamo deciso si servire?
Un pomeriggio di una assolata domenica di settembre, mentre il mondo si affannava dietro al calcio, ai divagamenti e alle paure, gli iniziati della strada si sono riuniti per parlarne ed ascoltare i potenti insegnamenti che dal Cielo giungono sulla Terra.

I tutori della Creazione ci hanno parlato tramite il loro messaggero indicandoci come affrontare questo periodo di grandi difficoltà umane e di caos globale, offrendoci parole di Verità e Saggezza utili ad illuminare il nostro cammino in questo mondo e fondamentali per rendere eterno il nostro esistere.

Anche se lontani, questa Causa di cui siamo innamorati, ci ha riuniti e ci ha nutrito, risvegliandoci dal torpore del mondo, come accade ogni volta che sentiamo la voce del Consolatore promesso, venuto sulla terra per illuminare la nostra vita e per non farci cedere alle lusinghe della menzogna che acceca i popoli.

E’ tra questi ultimi che cerchiamo anime a noi affini e che ci muoviamo infiltrandoci nel sistema per poterlo soverchiare con la forza dei valori della giustizia, della pace e dell’amore che ci vengono insegnati dai Giardinieri del Cosmo.

E’ tra i popoli colpevoli di aver alimentato il pensiero della morte e dell’autodistruzione che andiamo cercando l’uomo, il nostro simile che non si riconosce nella logica perversa di quella che viene definita normalità ma che in realtà è solo indifferenza e putridume.

E cosi, ancora di più oggi che ci troviamo a superare delle grandi prove, la Causa che serviamo è la via salvifica da seguire e da anteporre al nostro esistere.

Dalle Intelligenze Cosmiche ci viene chiesto ora di realizzare che la Causa viene prima della nostra vita cosi che l’eternità dell’Ideale venga celebrata anche nella nostra esistenza per vincere la morte ad imitazione del Maestro Gesù Cristo che è l’incarnazione stessa della Causa per cui viviamo.

Non lasciamoci mai sormontare dalle sofferenze e neppure dalle prove che il Padre ci manda perché per sempre la Causa Cristica, che abbiamo deciso di servire, sarà il balsamo più sublime per vincere il mondo e la morte, per immolarci nella nuova dimensione che l’Eterno desidera concederci.

Queste sono state le parole di Giorgio:

‘Per evitare di deprimerci e di impazzire noi dobbiamo alimentare la Causa che serviamo e la fede in essa. Per evitare di fare errori dobbiamo considerare la nostra Causa non più come la ragione della nostra vita ma dobbiamo comprendere che è al di sopra della nostra stessa vita.

La Causa non è più la cosa più importante della nostra esistenza ma è al di sopra dell’esistenza stessa. Quindi se dobbiamo scegliere tra la nostra vita e la Causa prima potevamo scegliere entrambe ora invece noi non siamo più niente. Adesso noi siamo seguaci di questa Causa e la Causa è tutto per noi.

La Causa è ciò che ci dà certezza che il mondo cambierà. La Causa vince tutti i nostri limiti, le nostre paure, la nostra depressione, le malattie, le gelosie, i sentimenti umani, legittimi ed indispensabili direi, ma di fronte alla Causa noi dobbiamo lasciare tutto. Per tanti anni vi ho detto di lasciare tutto e un tempo c’è stato un dibattito nella nostra comunità perché si pensava che lasciare tutto equivaleva a liberarsi di tutti gli averi materiali, delle case o delle macchine ma non era questo il fine. Dare tutti i tuoi soldi non è dare tutto ma è dare ciò che hai di materiale. Ora invece vi invito a realizzare che lasciare tutto significa porre la nostra Causa al di sopra delle nostre vite. E questa allora diventa una scelta vincente.

Continua…

 

(Per continuare a leggere cliccare la fonte)
Fonte: https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/9192-la-forza-della-fede-nella-causa.html

 

Pin It