pier giorgio caria logo home

2021 08 31 grande reset GB

DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE COMUNICANO:

ABBIAMO VALIDI SCIENZIATI E COLLABORATORI CHE SONO NOSTRI FRATELLI DELLA CONFEDERAZIONE INCARNATI SULLA TERRA INSIEME ALLO SCRIVENTE, NOSTRO MESSAGGERO.
LADY OSCAR (FRANCESCA PANFILI) INSIEME AL SUO PARTNER MARCO MARSILI SONO DEGLI SCIENZIATI NON DEL VOSTRO MONDO. LE LORO ANALISI E INTERPRETAZIONI DEI FATTI E DEI MISFATTI CHE ATTANAGLIANO IL VOSTRO MONDO SONO ESATTE.
LEGGETE ATTENTAMENTE LA SORELLA LADY OSCAR E RACCOMANDIAMO A COLORO CHE SEGUONO IL CAMMINO DELLE ARCHE E QUINDI DI CRISTO: FEDE, UBBIDIENZA E RESISTENZA A COLUI, IL MALIGNO, CHE VUOLE FIACCARE I RENI E I VOSTRI CUORI. NOI SIAMO QUI PER ASSISTERVI E PROTEGGERVI.
PACE!

SETUN SHENAR E I FRATELLI AL SERVIZIO DI ADONIESIS SALUTANO.

PIANETA TERRA
31 Agosto 2021. Ore 16:00
G. B.
 
Il grande reset dei padroni universali
Di Francesca Panfili

Come la logica arimanica che ci è stata preannunciata disegna lo scenario sociale, economico e governativo globale

Introduzione

The Great Reset, il Grande Reset, è il progetto delineato da Klauss Schwab, fondatore e attuale direttore esecutivo del World Economic Forum, per descrivere la “nuova normalità” che vigerà sul pianeta da qui ai prossimi anni e gli scenari futuri in via di realizzazione. Una normalità descritta dall’ideatore del Forum di Davos nel suo libro ‘Covid-19: the great reset’.

In questa analisi, sicuramente da ampliare, cercheremo di tratteggiare il Grande Reset umano e globale teorizzato dalla logica anticristica che governa il mondo. Una logica che abbiamo potuto conoscere ed interpretare con largo anticipo grazie ai messaggi ricevuti dagli Esseri provenienti dal cosmo tramite i loro autentici messaggeri: Eugenio Siragusa e Giorgio Bongiovanni. In particolare è grazie agli insegnamenti di quest’ultimo che abbiamo potuto conoscere meglio la mentalità che sta dietro il progetto di dominio planetario, perseguito e coordinato da una ristretta élite mondialista al cui vertice vi è “UN UOMO MOLTO POTENTE CHE HA IN MANO, INSIEME AD ALTRI UOMINI SUOI VASSALLI, L’ECONOMIA MONDIALE”, come si legge nel messaggio del 29 giugno 2011 scritto da Giorgio Bongiovanni.

Ci è stato più volte detto che a governare il mondo è un sistema criminale integrato, un sistema la cui esistenza è oggi dimostrata anche da prove giudiziarie, che permea tutti i settori della vita sociale, da quello governativo a quello economico, culturale e persino religioso.

L’obbiettivo di questa breve trattazione è dunque quello di favorire la comprensione di ciò che i cosiddetti master of the universe (come usava chiamarli il giornalista Giulietto Chiesa riprendendo l’espressione dell’economista Paul Krugman) intendono con il concetto di Grande Reset, passando in rassegna il loro progetto dal punto di vista economico, sociale e governativo per poi approdare all’idea di base che lo contraddistingue ossia il superamento della natura umana, l’anteporre l’uomo al Creatore traghettando l’umanità verso il nuovo paradigma sociale del transumanesimo.

Si cercherà di legare l’ampio tema del Grande Reset ad alcuni messaggi che nel corso degli anni sono stati divulgati dalle intelligenze extraterrestri, sia per dimostrare la larga predizione che era stata offerta all’umanità sul suo futuro già a partire dagli anni ‘60 del secolo scorso, sia per collegare i fatti e tracciare un disegno complessivo di quanto sta accadendo nello scenario apocalittico globale, scenario nel quale si inserisce l’evento più importante della storia umana del quale sono in pochi a parlare: la seconda venuta di Gesù Cristo.

Ciò che le intelligenze cosmiche ci dicono da oltre settant’anni si sta realizzando. Il progetto arimanico va compiendosi sotto i nostri occhi con tutte le sue nefandezze e barbarie spietate che lo caratterizzano. Al lato opposto di questo macabro spettacolo va emergendo però anche un’altra forza, la forza che prepara la via al ritorno di Cristo figlio del Dio vivente che instaurerà nel mondo il Suo regno promesso; una forza che denuncia e addita il disegno nefasto dei “figli del male” e degli esecutori materiali del progetto satanico: i sistemi criminali. Vano è quindi il tentativo dei padroni del mondo di cambiare il corso della storia o di impedire il ritorno del grande Liberatore dei popoli.

(Per continuare a leggere cliccare la fonte.)
 
Pin It