pier giorgio caria logo home

2021 03 12 femminismo anno domini 2021 banner

DAL CIELO ALLA TERRA


ASCOLTATEMI SONO ADONIESIS, NON SONO DEL VOSTRO MONDO.
SONO DONNA!
SONO ANDROGINO. IL TAO E L'ESSENZA FEMMINILE SONO IL MIO EGO-SUM.
OGGI SONO DONNA E GRIDO IN PIAZZA INSIEME A QUESTE CREATURE FEMMINILI.
GRIDO CONTRO LA VIOLENZA DELL'UOMO BESTIA CHE VIOLENTA L'AMORE, CHE ASSASSINA LA PUREZZA DELLE BIMBE E DEI BIMBI.
COLEI CHE TRASCINA CON FORZA E CORAGGIO LE GIOVANI DONNE DEL 3º MILLENNIO È ESPRESSIONE DELLA MIA VOLONTÀ.
SE VOLETE ESSERE LIBERI E PARTECIPARE ALLA REDENZIONE DI MOLTI,
ASCOLTATELA!

SONO DONNA, MADRE E BAMBINA!
SONO ANCHE IL PADRE CHE HA MILLE OCCHI, MILLE BOCCHE E MILLE ORECCHIE.
LA GIUSTIZIA E LA VERITÀ DIMORA NEL CUORE DEI GIOVANI FIGLI DI CRISTO.
LEGGETE LE PERLE D'AMORE DI SONIA ALEA, ANCELLA DELL'AMORE DI DIO.
PACE!
ADONIESIS

MONTEVIDEO, LA CITTÀ DEL MONTE DEGLI OCCHI DEGLI DEI
10 Marzo 2021. Ore 11:00
G.B.
 
8 MARZO. UN GIORNO DI LOTTA
IL GRIDO DELLE FIGLIE DELLA TERRA

Manifestazione femminista a Montevideo

2021 03 12 femminismo anno domini 2021 001

VIOLA È IL COLORE CHE DOMINA LA VIA COLMA DI NASTRI, MAGLIETTE, FOULARD, CAPELLINI, MASCHERINE, STRISCIONI. VOLTI DI GIOVANI DONNE DALLO SGUARDO FIERO, UNITE IN CERCHIO ATTORNO AD UNA RETE, ANCH’ESSA VIOLA, CHE LEGA OGNUNA DI LORO ALL’ALTRA, IL VOLTO CONTRATTO IN UN’ESPRESSIONE DI RABBIA E DOLORE, GLI OCCHI DI FUOCO RIVOLTI AL CIELO CON IL BRACCIO TESO E IL PUGNO SERRATO GRIDANO GIUSTIZIA!!! GRIDANO ALL’UNISONO CON MIGLIAIA DI ALTRE DONNE DI OGNI ETÀ, ESTRAZIONE SOCIALE, POLITICA E RELIGIOSA, PRESENTI ALLA MARCIA FEMMINISTA DELL’8 MARZO NELLA CITTÀ DI MONTEVIDEO. INSIEME A LORO TANTE ALTRE NOSTRE GIOVANI CHE IN CONTEMPORANEA GRIDANO E MANIFESTANO A PALERMO, A CATANIA, A ROMA E IN ALTRE CITTÀ DELL’ITALIA E DEL MONDO.
“L’8 MARZO NON È LA FESTA DELLA DONNA!” MI DICONO, “È UN GIORNO DI LOTTA!”. MI RISVEGLIO DAL TORPORE DI UN MESSAGGIO COMPLETAMENTE DISTORTO ASSUNTO NEGLI ANNI, INCULCATOCI DA SEMPRE DA CHI VUOLE RENDERCI CIECHI SORDI E MUTI. E FINALMENTE COMPRENDO IL SENSO PIÙ PROFONDO DI QUELLE MARCE. DI QUELLE PROVOCAZIONI. QUESTA LOTTA È UNA DELLE CHIAVI CHE PORTA A SRADICARE LE PROFONDE RADICI DEL MALE SOCIALE CHE STANNO ANNIENTANDO L'UMANITÀ. OGNUNA DI LORO È LÌ PER GRIDARE GIUSTIZIA PER TUTTE QUELLE DONNE VIOLENTATE E UCCISE, DISCRIMINATE, RIDICOLIZZATE, SCHIACCIATE DALLA PREPOTENZA DI UNA SOCIETÀ ASSURDA. “SIAMO ESSERI SORTI DALLA TERRA, L’ACQUA E IL MAIS” DICEVA BERTA CACERES, “DEI FIUMI SIAMO CUSTODI ANCESTRALI, PROTETTI DAGLI SPIRITI DELLE BAMBINE CHE CI INSEGNANO CHE DARE LA VITA IN MOLTEPLICI FORME PER LA DIFESA DEI FIUMI È DARE LA VITA PER IL BENE DELL’UMANITÀ E DI QUESTO PIANETA! SVEGLIAMOCI! SVEGLIAMOCI UMANITÀ! NON CE’ PIÙ TEMPO! LE NOSTRE COSCIENZE SARANNO SCOSSE DAL FATTO CHE STIAMO CONTEMPLANDO SOLO L’AUTODISTRUZIONE BASATA NELLA DEPREDAZIONE CAPITALISTA, RAZZISTA E PATRIARCALE!” GLI IDEALI DI BERTA, ASSASSINATA PER LE SUE IDEE SCOMODE AL POTERE SOVRANO, OGGI CAMMINANO SULLE GAMBE DI TANTE DONNE CHE GRAZIE A LEI E AD ALTRE DONNE COME LEI SI SONO MOLTIPLICATE. “TOCCATE UNA E TOCCATE TUTTE!” GRIDANO LE NOSTRE GIOVANI INSIEME ALLA MOLTITUDINE DI DONNE DELLA VIA 18 DE JULIO DOVE SI CONCENTRA LA MANIFESTAZIONE. “SIAMO LE NIPOTI DI TUTTE LE STREGHE CHE MAI SIETE RIUSCITI A BRUCIARE!” E ANCORA: “SIGNORE, SIGNORA, NON ESSERE INDIFFERENTE UCCIDONO LE DONNE DAVANTI ALLA FACCIA DELLA GENTE!”
COSÌ SI CONTINUA PER TUTTA LA SERATA, IN UN INNO ALLE INNUMEREVOLI DONNE CADUTE PER MANO DI MASCHI CHE HANNO PERDUTO IL DIRITTO DI ESSERE CHIAMATI UOMINI, A CAUSA DI UNA SOCIETÀ MODERNA PATRIARCALE, RAZZISTA E FALLACE SIN DAI PRIMORDI.
IL CIELO È GRIGIO, QUASI A RICALCARE LA TRISTEZZA DEGLI DEI E IL PIANTO DI COLORO CHE HANNO PERDUTO LE LORO FIGLIE, SORELLE, AMICHE, COMPAGNE.
LE NOSTRE GIOVANI RAGAZZE SONO LÌ, UNITE TRA LORO, SEMBRANO SORGERE DALLE RADICI DELLA TERRA, MUOVENDOSI ALL'UNISONO IN UNA DANZA DIVINA SIMBIOTICA CON I SUOI ELEMENTI CHE SEMBRANO PERSONIFICARLE. DIFENDONO CON LE UNGHIE E CON I DENTI LA MADRE CHE LE TIENE IN GREMBO E DIFENDONO IL FUTURO DEI LORO FIGLI CHE SONO I FIGLI DELL’UMANITÀ! COME LEONESSE!
LA MUSICA TUONA CON I SUOI TAMBURI, IL CUORE IMPAZZA, IL CORTEO SI FERMA PER AMMIRARE QUELLA BELLEZZA ANCESTRALE DI CUI I LORO ESSERI SONO AUREOLATI CHE RICHIAMA LA SAGGEZZA E LA FORZA DELLE ANTENATE. SI ESIBISCONO IN UNA DANZA TRIBALE CHE CI LASCIA SENZA RESPIRO. IL SOLE IMPROVVISAMENTE SQUARCIA LE NUBI ILLUMINANDO LA VIA FINO A LORO. È LA RISPOSTA AL GRIDO DELLE SUE FIGLIE. GIUSTIZIA SARÁ FATTA!
MIGLIAIA DI DONNE SEDUTE SULL'ASFALTO PROSEGUONO CON CANTI E INNI MENTRE BRUCIANO I FANTOCCI CHE RAPPRESENTANO IL PATRIARCATO.
LA MARCIA TERMINA COSÌ TRA LE LACRIME COPIOSE E GLI ABBRACCI DELLE FIGLIE DELLA TERRA E DEL SOLE CHE UN GIORNO NON LONTANO RISCATTERANNO IL SANGUE VERSATO E LE INGIUSTIZIE SUBITE DALLE LORO SORELLE E MADRI DI TUTTI I TEMPI.
CON AMORE INFINITO
VOSTRA PER SEMPRE SONIA ALEA

Vostra per sempre Sonia Alea
10 Marzo 2021
 

2021 03 12 femminismo anno domini 2021 002

2021 03 12 femminismo anno domini 2021 003

(per leggere i messaggi allegati cliccare sulla fonte)

FONTE: https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/8932-femminismo-anno-domini-2021-una-giusta-causa.html

 
Pin It