pier giorgio caria logo home

2022 04 23 100 anni da Fatima

Nel 2017 è scoccato il centenario delle apparizioni di Fatima e tra gli eventi di quell’anno su questo tema presentiamo la conferenza tenutasi a Brugnera in data 08 ottobre.

Nel 1917, la Madonna apparve sei volte ai pastorelli, ogni giorno 13 dei mesi da Maggio ad Ottobre ed in queste apparizioni diede loro il famoso messaggio diviso in tre parti, ma promise di apparire una settima volta.

Si è verificata la settima apparizione e quando?

Perché del messaggio sono state divulgate solo le prime due parti ufficialmente e della terza parte si conosce solo una versione “diplomatica”?

Avvenne che un giovane iniziato alla Scienza dello Spirito, devoto alla Madre Celeste, venne scelto nel 1989 per portare sul suo corpo “parte della sofferenza di suo figlio” attraverso le “Sacre Stimmate”. A questi la Madonna chiese di recarsi a Fatima, dove gli apparve e gli diede un segno per tutta l’umanità. Il giovane scoprì con gli anni la sua vera identità spirituale e seppe dalle sfere celesti di essere stato quel pastorello di nome Francisco, oggi reincarnato per la missione celeste più importante: annunciare il secondo ritorno di Cristo. E così ebbe inizio la missione di Giorgio Bongiovanni.

Con il centenario di Fatima, nel 2017, termina anche il secolo di tempo che Cristo aveva concesso a Satana per tentare l’umanità, come testimoniato dalla visione avuta da Papa Leone XIII il 13 ottobre 1884 (si noti che il 13 ottobre sarebbe avvenuta l’ultima apparizione ufficiale di Fatima tra quelle avvenute nel 1917). Leone XIII non fu il solo a ricevere questo avviso, infatti questo evento era già stato annunciato alla stimmatizzata Anna Katharina Emmerick, in cui venne indicato anche il periodo esatto.

Non possiamo non considerare i segni che confermano la profezia di Fatima, infatti in questa “fine dei tempi” la lotta tra bene e male è furiosa ed è tale anche la reazione degli elementi naturali che reagiscono con le terribili devastazioni in risposta alle cattive azioni e scelte scellerate dell’umanità. Il progetto di Dio non può fallire e Satana è soltanto il suo strumento per “tentare e quindi selezionare” l’umanità, affinché chi rimarrà fedele a Cristo sarà “incorruttibile e garantito” per la nuova era che verrà instaurata sul pianeta Terra.

VIDEO CONFERENZA

Pin It