pier giorgio caria logo home
 
26.05.2021 SINCRONIZZATORE MAGNETICO FILMATO A SUBIACO
Di P.G. Caria

2021 05 27 sfera catarinozzi

Un nuovo straordinario colpo messo a segno da Roberto Catarinozzi nei cieli di Subiaco, vicino a Roma, con un eccezionale video che mostra una sfera di luce o “sincronizzatore magnetico” secondo la definizione extraterrestre. Una delle loro innumerevoli sonde manovrate in remoto, sonde che sorvegliano quotidianamente la situazione del pianeta e dell’umanità intera, ogni giorno sempre più in folle corsa verso una catastrofe irreversibile. L’oggetto è praticamente identico a quello filmato dallo stesso Catarinozzi il 9 aprile 2021. Alla fine del video l’oggetto “esplode” come la volta precedente, rilasciando una miriade di particelle che si disperdono nell’aria. Da notare, fatto sino ad oggi unico nel suo genere, che queste particelle prima di dissolversi del tutto disegnano chiaramente la forma di un anello e nonostante la rarefazione dell’oggetto è ancora presente il riflesso dorato.

A mio avviso la forma ad “anello” è un messaggio simbolico il cui significato è “la fede” (la Fede Nuziale), cioè “siate fedeli al nostro messaggio, abbiate fede, fiducia nella nostra presenza, nella nostra vicinanza e tutela a tutti coloro che operano con azioni concrete a favore della vita”.
Una raccomandazione reiterata innumerevoli volte nei messaggi “Dal Cielo alla Terra” divulgati da Eugenio Siragusa e da Giorgio Bongiovanni, messaggi che ricalcano in modo perfetto le parole che Gesù rivolge agli Eletti e che troviamo nel Capitolo 25 del Vangelo di Matteo: “…34 Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo. 35 Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, 36 nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi”.

E siccome ripetere aiuta, come dicevano gli antichi, ricordo che la presenza extraterrestre ha principalmente un carattere messianico, cioè è uno dei segni più importanti del fatto che siamo nel tempo della seconda visitazione di Gesù Cristo sulla Terra. Tempo che, secondo le scritture, sarà preceduto da grandi sofferenze e da segni meravigliosi: questi Esseri evolutissimi e animati di amore cristico e le loro manifestazioni, appartengono certissimamente alla seconda categoria. A seguire la relazione di Roberto Catarinozzi su come sono andate le cose in merito alla realizzazione del filmato.

P. G. Caria 26 maggio 2021

VIDEO DELL'AVVISTAMENTO

 

RELAZIONE DI ROBERTO CATARINOZZI SULL’AVVISTAMENTO
DI UNA SFERA DI LUCE IL 25 MAGGIO 2021
Di Roberto Catarinozzi

2021 05 27 sfera catarinozzi 1

Sento spesso, ultimamente, il richiamo a dover uscire di casa per filmare questi oggetti. La maggior parte delle volte non si presentano ma il 25 maggio 2021 ho sentito dalla mattinata tale richiamo, infatti ho preparato la solita attrezzatura e caricato la batteria del cellulare.
Intorno alle 13 e 30 sono uscito fuori col cavalletto perché pensavo dovessi filmare ma dopo un quarto d'ora non ho visto nulla, quindi mi sono rimesso a lavorare e nel frattempo ho lasciato il telescopio fuori in giardino. Sono uscito una seconda volta alle 14 e 45 e mi sono seduto a terra immerso nei pensieri del lavoro. Dopo qualche minuto ho alzato lo sguardo al cielo e ho visto un oggetto fermo e ben visibile a circa 500 metri d'altezza. Inquadrandolo col telescopio ho visto subito che in alto a destra il riflesso del sole era più piccolo rispetto alla grandezza dell'oggetto. Da questa comparazione posso dedurre che l'oggetto sferico era di dimensioni notevoli, credo circa 15 metri di diametro.
Dopo qualche minuto di ripresa ho chiamato come al solito, i miei amici e fratelli spirituali dell’Arca di Roma per condividere con loro l'evento e proprio mentre eravamo collegati l'oggetto è esploso formando un anello.

La visita continua, sono felice che questi esseri continuino a darmi fiducia e non posso far altro che ringraziarli e condividere questi eventi con quante più persone possibile. Anche se ormai credo che siano pochi a credere ancora che siamo l'unica specie "intelligente" nell’universo, vista la propaganda mediatica che stiamo vivendo ultimamente in merito ad avvistamenti di oggetti volanti non identificati.

Posso dire la mia sul fatto che queste manifestazioni mi trasmettono una pace e un amore che non sono comuni. Restano in osservazione, ci monitorano, vogliono aiutarci ed indicarci la strada da seguire per la nostra evoluzione. Purtroppo i mezzi di comunicazione di massa vogliono invece far apparire questi eventi come una minaccia per gli spazi aerei degli Stati, realizzando perciò una vergognosa manipolazione delle menti e dei cuori delle persone. Proprio per questo è importante la nostra testimonianza a sostegno che la realtà non è quella che le televisioni e i mass media in genere, vogliono farci vedere.

Roberto Catarinozzi, 25 maggio 2021

 

ARTICOLI CORRELATI: 

Ancora plasmi di luce di origine extraterrestre sui cieli d’Italia
 
Siamo in mezzo a voi!
 
Doppio avvistamento di una sfera di luce a Subiaco (RM)
 
Pin It